COS’È STRONCATURE?
Nel solo 2017, 4.877 case editrici hanno pubblicato 66.757 volumi a stampa. Tale proliferazione di opere avviene a fronte della quasi totale assenza di un sistema di recensioni in grado di separare il grano dal loglio o comunque di creare una credibile gerarchia tra le pubblicazioni. Non solo, ma la proliferazione di tali pubblicazioni rende praticamente impossible trovare il libro desiderato tra gli scaffali di una libreria, dove saranno presenti solo i titoli di quelle case editrici che hanno la forza economica e contrattuale per essere piazzati sotto lo sguardo del lettore. Ciò significa due cose.
La libertà di scelta del lettore è limitata alle sole case editrici maggiori e quando si è alla ricerca di un particolare titolo si è costretti ad ordinarlo online. Tuttavia le informazioni disponibili online sono generalmente di parte. È la casa editrice, infatti, che presenta il libro, è l’autore che discute del libro o sono anonimi indistinti utenti che scrivono spesso brevi recensioni di scarsa qualità. Ad oggi non esiste una terza parte, indipendente, autorevole e autonoma che fornisca tutte le informazioni necessarie perché i lettori possano con consapevolezza acquistare un libro online.
Stroncature si pone l’obiettivo di colmare questo vuoto.

 

COSA FACCIAMO?
Stroncature produce informazioni e recensioni su testi editi e inediti. Compito di Stroncature è quello di intermediare tra i propri recensori e le case editrici, certificando l’imparzialità e l’obiettività del processo di recensione.
Il servizio è pensato sia per la case editrici (in via residuale per singoli autori) sia per i lettori.
Per le case editrici. Il servizio si articola in due distinti ambiti: valutazione delle opere inedite e recensione delle opere edite.
Per quanto riguarda il primo ambito, ci si rivolge agli editori che abbiano la necessità di esternalizzare la valutazione delle opere inedite che ricevono. In questo caso Stroncature facilita il lavoro di selezione, fornendo, oltre la scheda di valutazione, indicazioni precise e dettagliate circa le opere che meritano di essere pubblicate al più presto, e su cui investire in termini di distribuzione e promozione, e quelle che meritano di essere scartate quanto prima.
Per quanto riguarda il secondo ambito, ci si rivolte agli editori che abbiano bisogno di recensioni veritiere e qualificate delle opere pubblicate, necessarie a dare ai propri uffici stampa e uffici marketing una maggiore autonomia e indipendenza da chi attualmente (non) recensisce le opere edite.
Per i lettori. Con un abbonamento mensile gli autori potranno avere accesso al sito di Stroncature e poter leggere liberamente tutte le informazioni disponibili sulle singole opere edite.

L’obiettivo di Stroncature è quello di diventare, grazie alla qualità delle proprie recensioni, la più autorevole fonte di informazioni sui libri e i loro autori in grado di orientare le decisioni di acquisto online dei lettori.

 

COME FUNZIONA?

La casa editrice affida una determinata opera a Stroncature che si assume l’incarico di individuare per quel titolo il recensore più adatto.

Stroncature consegna alla casa editrice la recensione, certifica l’autonomia e l’indipendenza del recensore e garantisce l’imparzialità di tutto il processo.

La recensione è di proprietà della casa editrice che può decidere in totale autonomia se renderla pubblica oppure no, se inviarla ai propri contatti nelle redazioni giornalistiche o pubblicarla sul proprio sito.

La casa editrice può anche decidere di affidare la recensione a Stroncature, che potrà segnalarla alla propria mailing list composta da oltre 80 mila contatti o renderla visibile alla propria community di utenti registrati.

 

COSTI

A differenza delle recensioni amatoriali o spontanee, scrivere una recensione seria richiede molto tempo e scrupolo. Per questo motivo i recensori di Stroncature ricevono un compenso per la propria attività. Per informazioni sui costi è possibile scrivere a info@stroncature.com

 

 

Contattaci

Scrivici 

info@stroncature.com

Contatti