fbpx

Quantità e qualità nella ricerca sociale

di Franco Ferrarotti

Editore: Solfanelli
Collana: Intervento
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 18 gennaio 2020
Pagine: 152 p., Brossura
EAN: 9788833051970

Questo libro si occupa, in primo luogo, dell’ampliamento degli studi storici, tanto da poter dire che anche le biografie e in generale i resoconti autobiografici sono materiali e parte legittima del racconto storico. Ciò significa, in secondo luogo, che la storia e la sociologia sono più che mai vicine nel loro studio dell’uomo in società. Ma le due scienze non vanno confuse. La chiave interpretativa della storia è legata all’imputazione causale, per cui «ogni fenomeno è un ghenómeno». Per la sociologia, la chiave interpretativa è comparativa-condizionale. In particolare si fa evidente che l’oggetto della sociologia non è un oggetto. È una persona. L’impostazione quantitativa ha il suo ruolo nell’analisi del contesto storico specifico. All’interno di esso, testo e condizioni oggettive sono in rapporto dialettico e l’esperienza umana viene quotidianamente svolgendosi.