Marx era un riformista e Bernstein aveva torto

L’idea che la malattia che affligge le società avanzate sia una questione sociale si sta ormai diffondendo. Il che è un bene.

Ma che cos’è una questione sociale? Confesso che nonostante un annetto di ricerche non sono riuscito a trovare una definizione soddisfacente. Alla fine mi sono deciso ad inventarmene una io.

Dunque, ci troviamo di fronte ad una questione sociale quando ad una marcata polarizzazione economica (la banca mondiale pone la soglia di allarma a un coefficiente di Gini dello 0,4) si associa l’assenza, l’occlusione o la privatizzazione dei canali si assistenza sociale e di mobilità sociale, in altre l’assenza della Stato sociale…