fbpx

Società aperta vs Società chiusa

Io non so se l’Italia sia il laboratorio politico che anticipa quanto avverrà poi nel resto d’Europa, ma mi pare sempre più evidente che sta sorgendo una nuova polarizzazione politica, diversa da quella tradizionale fatta di destra-sinistra.
Tale polarizzazione ha come due estremi da una parte gli amici della “società aperta” e dall’altra gli amici della “società chiusa”.
Con quest’ultima in forte vantaggio, visto il risultato elettorale di Lega e M5S e la loro intesa cordiale. 
Ciò impone di ripensare il campo politico e, messe da parte ormai anacronistiche e infantili categorie politiche (il berlusconismo e il rensismo), lavorare alla costruzione di un nuovo schieramento politico plurale, con le sue diverse sensibilità e prospettive, ma che abbia una comune base e cioè la difesa della civiltà liberale…