“Progettare il futuro. L’importanza dell’intangibile” con André-Yves Portnoff e Vito Vacca

L’attuale società della conoscenza richiede un cambio di paradigma nel pensare il nostro futuro. D’altra parte, chi non è in grado di progettare il proprio futuro è destinato a vivere quello disegnato altrove da altri. In questo scenario, giocano un ruolo chiave i fattori intangibili, che condizionano le probabilità di attivare un positivo sviluppo sociale ed economico. Ne hanno su Stroncature lo scorso 14 febbraio alle 17.30: Vito Vacca, Esperto in dinamiche dello sviluppo; André-Yves Portnoff, Direttore dell’Observatoire de la Révolution de l’Intelligence a Futuribles International di Parigi; Nunziante Mastrolia, di Stroncature.

X