Se il “Sol dell’Avvenire” diventa un lampione

In questi anni si è assistito a uno strano fenomeno: le opinioni pubbliche occidentali sono state prese dal fascino di governi autoritari, dove per definizione l’opinione pubblica non ha quasi alcuna voce; genti libere hanno iniziato ad invidiare popoli oppressi. Quali siano le ragioni che hanno portato a questo, io francamente non lo so. Sta di fatto che si è applaudito a quei governi immaginandoli come i governi del fare contro i riti, le lungaggini i formalismi delle democrazie; i governi dell’efficienza, degli ospedali fatti in una settimana, contro strutture sanitarie dove scarseggiavano le mascherine e i pazienti venivano assistiti per strada. Si tratta ovviamente di falsi miti dove il fare è spesso fare a caso e l’efficienza è quella di chi per prendere una mela abbatte un albero.

X