Amazon ha piedi d’argilla? I costi sociali ed ambientali

Qualche giorno fa qui su Stroncature si ragionava dei limiti concettuali su cui è costruita Amazon. Ora, al di là dei numeri dell’ultima trimestrale1 che sebbene stellari hanno deluso le aspettative degli investitori2 almeno per quanto riguarda il marketplace mentre continua a crescere AWS3, qualche scricchiolio si inizia ad avvertire ed è dovuto proprio al fatto che i concetti che hanno strutturato Amazon potrebbero essere diventati obsoleti e quel che prima era un vanto per l’azienda potrebbe diventare la sua colpa maggiore.

X