Occidente e non

Nei giorni scorsi si è provato a fare qualche ragionamento sul fenomeno dell’anti Occidentalismo. E si è detto che “il Mondo” rimprovera all’Occidente alternativamente o un eccesso di presenza, economica, culturale e militare che pone le società tradizionali di fronte ad una scelta drammatica, chiudersi a riccio o trasformarsi in folklore per il turisti; o un eccesso di assenza, nel garantire contro i regimi autoritari i diritti proclamati dalle grandi dichiarazioni universali; o nel garantire le promesse di prosperità e benessere contro economie stagnanti o estrattive (per usare una categoria di Acemoglu e Robinson)…

Continua a leggere

 

spot_img
X