Sulla superiorità delle democrazie liberali

Chi scrive se li ricorda bene gli anni in cui con una certa (incomprensibile) dose di compiacimento una parte delle opinioni pubbliche occidentali e dei suoi maître à penser additavano come esempio la lungimiranza della leadership cinese o la risolutezza di quella russa, mentre sconsolati quasi si vergognavano dell’insipienza e dell’inutile chiacchiericcio…

Continua a leggere

spot_img
X