La dottrina e l’arsenale nucleare russo

L’eredità sovietica ha profondamente influenzato la dottrina nucleare russa, con la Russia che ha assunto il ruolo di successore legale dell’Unione Sovietica, una delle prime potenze nucleari della storia. Il programma nucleare sovietico, avviato negli anni ’40 del XX secolo, è stato un prodotto diretto dell’era atomica inaugurata dall’esplosione della bomba atomica di Hiroshima e Nagasaki da parte degli Stati Uniti. La corsa agli armamenti nucleari che seguì fu uno dei cardini della Guerra Fredda, con l’Unione Sovietica che realizzò il suo primo test nucleare, denominato “Prima Luce”, nel 1949.

Continua a leggere

spot_img