“Storia e civiltà del pane” di Lucia Galasso

    0
    6

     

    Il prossimo 29 giugno alle ore 16:00, Stroncature ospita la presentazione di “Storia e civiltà del pane. Un viaggio tra archeologia e antropologia”, (Espress edizioni, 2022). Con l’autrice dialoga Claudio Ferlan. Per partecipare è necessario registrarsi.


    Storia e civiltà del pane. Un viaggio tra archeologia e antropologia - Lucia Galasso - copertina

    Il pane è una presenza costante nella storia dell’essere umano. Si tratta di un alimento che ha il pregio di essere al tempo stesso cibo e simbolo, è uno dei cibi più ricchi di significati, di funzioni e di valenze culturali, porta con sé memorie, valori simbolici e tradizioni che vanno oltre al semplice sfamare il corpo: il pane nutre anche lo spirito. Non a caso, in piena pandemia da Covid-19, la panificazione è tornata prepotentemente all’interno delle case degli italiani, il consumo di lievito madre ha toccato vette inusuali e si è rivelata una nuova caratteristica di questo alimento: gli effetti confortanti. Presente nella mitologia egizia come in quella greco-romana, nella Bibbia come nei Vangeli, il pane è l’alimento che accompagna la storia dell’uomo fin dalle origini, e non sembra destinato a separarsene mai. Questo libro vi racconterà storie e segreti, simbologie e ritualità del cibo che ha nutrito le civiltà umane. Prefazione di Claudio Ferlan.

    Acquista il libro