Il grande balzo in avanti

I fenomeni complessi richiedono, per forza di cose, spiegazioni complesse. Partiamo da un punto. Tanta parte delle difficoltà che interi settori produttivi stanno vivendo sono stati anticipati dalla crisi pandemica, ma sarebbero comunque arrivati.

Che le città fossero una macchina che produceva più esternalità negative di quelle positive era evidente; che fosse abbastanza irrazionale, date le tecnologie esistenti, uscire di casa tutti alla stessa ora, dirigersi tutti in un unico luogo, e stiparsi tutti all’interno di mega edifici era evidente solo a chi non voleva vedere; che il modello fordista nel suo complesso, ammassare quante più persone in un luogo per farle produrre o consumare, non fosse un modello eterno era sotto la luce del sole; che infilare migliaia di persone in un condominio galleggiante e portarle a in giro per il…