Dopo l’Afghanistan ora tocca a Taiwan?

Ci sono due questioni dovute all’abbandono di Kabul da parte degli americani che, per l’impatto strutturale che possono avere, preoccupano più delle altre. La prima è quella di cui si è detto nei giorni scorsi e di cui si ritornerà a parlare, vale a dire i limiti dovuti al contrasto tra le logiche proprie di una liberal-democrazia, che governano il consenso interno e le logiche che governano l’ordine internazionale. La seconda l’impatto che la questione afghana avrà sul sistema di alleanza americano, in particolare in Asia.

X