Il Metaverso di Mark Zuckerberg

Il progresso non è sempre una corsa in avanti. Dicendo questo, non voglio, almeno per ora, ragionare sulla qualità del progresso. Ma voglio semplicemente dire che non è detto che il progresso sia la estremizzazione di tendenze già in atto. Forse sono più chiaro se parlo fuori dai denti. Per dirla diversamente, non è mica detto che il futuro di Facebook sia il Metaverso, vale a dire un passo ulteriore nel senso della digitalizzazione. Gli esseri umani, per fortuna, sono un legno storto, fatto di razionalità e paure, sentimenti e calcolo e il passo successivo nel progresso umano è spesso una mescolanza di cose diverse.

X