La caduta dei giganti?

Se si tratta di qualche scossa leggera o del Big One è difficile a dirsi, ma sta di fatto che le mura della grandi Big Tech americane stanno iniziando a tremare e quelli che sembravano dei giganti invincibili ed eterni si stanno mostrando umani, forse troppo.

A subire le scosse più forti è stata in questi giorni Meta Platforms Inc., la società che possiede tre piattaforme, vale a dire Facebook, Instagram e Whatsapp, che in un solo giorno ha perso circa il 26% del proprio valore in borsa. Le ragioni che vanno per la maggiore sono varie: gli scandali dei mesi passati, la perdita per la prima vola in 18 anni di utenti attivi e la concorrenza micidiale di TikTok. Ma qui se ne vogliono indicare altre tre.

Continua a leggere

spot_img
X