Il primato del politico?

In una recente intervista a Le Monde Fareed Zakaria ha detto: “Abbiamo lasciato il vecchio mondo in cui l’economia ha dominato la politica per trent’anni. D’ora in poi, la politica è una priorità”. L’intuizione è giusta e qui più volte nei giorni scorsi si è segnalato il cambio di priorità nel calcolo strategico di Stati e imprese: dal prevalere in passato del criterio dell’efficienza economica a quello della sicurezza. Eppure, le buone idee vanno maneggiate con cura, perché rischiano di produrre danni.

continua a leggere

spot_img
X