Guerra per bande in Cina?

La notizia delle precarie condizioni di salute di Xi Jinping è tutta da confermare, ma si aggiunge alle voci di quanti esprimono dubbi sul fatto che sia scontato un terzo mandato per il presidente il prossimo novembre. Dubbi che si intensificano man mano che la leadership del paese va irrigidendo la propria posizione e tira dritto su una linea politica, quella della tolleranza zero nella lotta al Covid, che rischia di mettere il paese in un vicolo cieco dal quale sarà difficilissimo ne possa uscire senza riportare danni gravissimi.

Continua a leggere

spot_img
X