Pechino e il secondo fronte

L’idea che si possa aprire un secondo fronte con la Cina che approfitta della situazione non è campata in aria. Eppure, non è detto che ci sia un automatismo: visto che Washington non interviene militarmente in Ucraina allora non lo fa nemmeno a Taiwan. Le cose potrebbero stare diversamente e conviene provare a fare qualche ragionamento, partendo da un dato di fatto e cioè che la Cina continua a essere il paese che dopo il Giappone detiene più debito americano.

Continua a leggere

spot_img
X