Ipotesi sul cambio di regime a Mosca

Chi si è occupato un po’ della logica che governa la transizione da un regime all’altro sa che c’è bisogno di un perno su cui tutto possa ruotare. Un perno che attui il regicidio e governi la transizione. Questo compito possono svolgerlo attori diversi, ma per riuscire è necessario che ci siano le forze armate e i servizi di sicurezza. Questo vuol dire che pensare che Putin possa cadere perché gli oligarchi gli si rivoltano contro non ha molto senso. È improbabile che qualcuno degli oligarchi possa avere una presa significativa sulle forze armate o sui servizi di sicurezza ed è improbabile che possano armare un loro esercito (alla Ottaviano per dire).
spot_img
X